Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

A Foligno nasce Elling, prima struttura per il "dopo di noi"

Pubblicato il 19/06/2009 - Letto 1639 volte
A Foligno è stata inaugurata giovedì 28 maggio 2009 la prima struttura terapeutica riabilitativa per il "dopo di noi". La comunità "Elling" accoglierà in tre appartamenti 18 giovani pazienti psichiatrici che inizieranno il loro percorso di autonomia in una palazzina del centro storico della città.

Foligno ha, dunque, la prima struttura terapeutica riabilitativa per il "dopo di noi". La comunità "Elling" è stata inaugurata giovedì 28 maggio alla presenza del sindaco della città, Manlio Marini, del direttore generale della Asl 3 Maria Gigliola Rosignoli e del presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, Alberto Cianetti. Proprio grazie al contributo della fondazione bancaria, è stata ristrutturata una palazzina del centro storico della città, con due appartamenti già arredati e resi accessibili, destinati ad accogliere 18 pazienti psichiatrici. La nuova comunità è di tipo 2, ovvero una struttura residenziale dove i pazienti, giovani non cronicizzati, avranno un'assistenza controllata e guidata nel passaggio graduale all'autonomia.

"In questi giorni la Asl 3 di Foligno, con la quale la comunità Elling è in convenzione - spiega il dottor Trenta, dell'azienda sanitaria - sta effettuando la selezione dei primi dieci pazienti che inizieranno il percorso riabilitativo. In una prima fase, infatti, sarà attivo un appartamento con dieci posti letto, per poi completare entro pochi mesi l'inserimento degli altri otto giovani disabili nel secondo appartamento della palazzina".
(notizia tratta da www.superabile.it)

Salta contenuti del pié di pagina - M.O.S.A.I.C. cooperativa sociale - P.IVA: 01251410559 - Via Giovanni XXIII, 25 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 274659 - Fax: +39 0744 274659 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0