Ricerca avanzata
Men¨
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

"La Montagna per tutti in CittÓ": il raduno torinese delle JoŰlette

Pubblicato il 19/06/2015 - Letto 2251 volte
Domenica 14 giugno, a Torino, si Ŕ svolta l'iniziativa "La Montagna per tutti in CittÓ" che rientra tra le iniziative organizzate per "Torino Capitale Europea dello Sport 2015". All'iniziativa hanno partecipato diverse delegazioni regionali, tra cui i volontari e le volontarie dell'Associazione "Stefano Zakfa" e del Club Alpino Italiano di Terni. All'iniziativa hanno partecipato circa duecento partecipanti e sette equipaggi JoŰlette provenienti, oltrechÚ dall'Umbria, anche dal Trentino, dalla Lombardia, dal Piemonte, dalla Toscana, dal Lazio, dall'Abruzzo e dalla Francia.

Domenica 14 giugno, nella cittÓ di Torino, ha avuto luogo l'iniziativa "La Montagna per tutti in CittÓ" all'interno della manifestazione "Torino Capitale Europea dello Sport 2015". L'iniziativa ha previsto una camminata con la JoŰlette nelle colline torinesi, con l'obiettivo di coniugare l'attivitÓ sportiva all'aria aperta e la montagna.

L'iniziativa Ŕ stata organizzata dal gruppo del Club Alpino Italiano (CAI) di Torino "La montagna che aiuta" con la collaborazione di diverse Associazioni di cooperazione sociale, del Servizio Disabili del Comune di Torino, della Consulta per le persone in difficoltÓ, dell'Assessorato allo Sport e del Museo Nazionale della Montagna.

Dall'Umbria Ŕ partita una delegazione di volontari e volontarie dell'Associazione "Stefano Zavka" e del CAI di Terni che hanno partecipato insieme ad altre cinque delegazioni italiane provenienti dal Trentino, dalla Lombardia, dal Piemonte, dalla Toscana e dall'Abruzzo ed anche insieme ad una delegazione francese proveniente direttamente dalla casa produttrice della JoŰlette.

All'iniziativa hanno partecipato circa 200 persone, tra cui molti accompagnatori e molte accompagnatrici ed i volontari e le volontarie del CAI di Torino che si sono uniti alle JoŰlette per risalire uno dei sentieri del Parco della Rimembranza (dove sono ricordati i 480 caduti torinesi della Prima Guerra Mondiale), fino a raggiungere la statua bronzea della "Vittoria Alata" sulla sommitÓ della collina, da cui Ŕ possibile ammirare la cittÓ. Malgrado la pioggia che ha impedito di completare il percorso, l'iniziativa si Ŕ poi conclusa presso il Museo della Montagna con i canti del coro "Edelweiss" del CAI di Torino.

Salta contenuti del pi´┐Ż di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: cpa.umbro@aviumbria.org - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformit´┐Ż agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformit´┐Ż agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformit´┐Ż agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0