Ricerca avanzata
Menù
Rete associativa
Personalizza il sito





Salta contenuti

Comunicato FISH. L'Aquila rinasce anche con un'area gioco aperta a tutti

Pubblicato il 11/06/2015 - Letto 1447 volte
(9 giugno 2015) Sabato 13 giugno (ore 16-18.30) presso il Parco Giochi di Viale Rendina a L'Aquila sarà organizzata una grande festa per l'inaugurazione di una delle aree giochi del progetto nazionale "Giochiamo Tutti!" promosso dalla FISH con il sostegno economico di Mediafriends. Si tratta di aree nelle quali i giochi sono simili a quelli di tutte le altre (altalene, scivoli, pannelli ecc.), ma dispongono di alcuni particolari accorgimenti, tali da consentire ai bambini con disabilità di giocare e divertirsi come e insieme a tutti i coetanei.

L'inclusione passa anche attraverso i giochi dei bambini e il loro stare assieme senza pregiudizi né ostacoli. E proprio l'inclusione e i bambini sono i protagonisti di una festa aperta a tutti che contribuisce anche alla rinascita di una città tanto piegata dagli eventi come L'Aquila.

Accadrà nel pomeriggio di sabato 13 giugno (ore 16-18.30), presso il Parco Giochi di Viale Rendina, e anche i bambini con disabilità potranno partecipare e divertirsi insieme a tutti gli altri, in occasione dell'inaugurazione di una nuova area giochi progettata secondo i principi della piena inclusione e rispettando i criteri di accessibilità, fruizione universale e sicurezza.

Sarà infatti proprio all'Aquila la nuova tappa del progetto nazionale Giochiamo Tutti! (www.giochiamotutti.it) promosso dalla FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap), che ha già portato ad analoghe realizzazioni a Genova e Milano e che qui si avvale del fondamentale sostegno economico di Mediafriends, la ONLUS fondata nel 2003 da Mediaset, Medusa e Mondadori, impegnata nella solidarietà sociale, della fattiva collaborazione del Comune dell'Aquila e del locale Coordinamento delle Associazioni di Persone con Disabilità, con tutte le sue organizzazioni, oltreché dell'operatività del Gruppo Giochisport.

Si tratta di aree nelle quali i giochi sono simili a quelli di tutte le altre (altalene, scivoli, pannelli ecc.), che però dispongono di alcuni particolari accorgimenti, tali da consentire ai bambini con disabilità di giocare e divertirsi come e insieme a tutti i coetanei. Non un'area "speciale", quindi, riservata ad alcuni bimbi, ma realmente aperta a tutti.

E aperta a tutta la cittadinanza, come detto, sarà anche la festa organizzata per il 13 giugno, in occasione dell'inaugurazione della nuova area giochi (il taglio del nastro sarà alle 17), a traino del Circobus dell'Associazione Brucaliffo, organizzazione che opera all'Aquila dal 2002, realizzando attività ludico-ricreative dal forte valore aggregativo, senza però mai sacrificare la qualità e il livello culturale delle stesse.

Nella fattispecie, il Circobus è un pulmino colorato e allestito come un vero e proprio circo itinerante, che trasporta clown e animatori, trasformando ogni luogo in cui si reca in uno spazio di festa condivisa.

Tutti i protagonisti di questa bella iniziativa saranno presenti il 13 giugno: il sindaco dell'Aquila Massimo Cialente, con Emanuela Di Giovambattista, assessore comunale alle Politiche Sociali; il presidente nazionale della FISH Vincenzo Falabella; il responsabile dei Progetti Mediafriends Nicola Conti; il responsabile del Coordinamento delle Associazioni di Persone con Disabilità dell'Aquila Massimo Prosperococco; vari esponenti dell'impegno civile e istituzionale.

E tra tanta animazione, divertimento e inclusione, un giovane writer aquilano produrrà la sua arte, realizzando, all'interno dell'area, un murale dedicato anch'esso al Progetto Giochiamo Tutti! , il tutto sulle note prodotte dal Complesso Bandistico dell'Istituto Comprensivo Mazzini-Patini dell'Aquila.

Esprime "una gioia infinita", il sindaco dell'Aquila Massimo Cialente e parla di "un regalo meraviglioso", sottolineando che "all'Aquila sta per nascere non un semplice parco giochi, ma un luogo di aggregazione e integrazione. Siamo grati alla FISH e a Mediafriends, per avere regalato alla nostra Città, ancora ferita, un'occasione nuova per crescere e amare".

"Per la FISH - commenta dal canto suo il presidente Vincenzo Falabella - è motivo di grande soddisfazione collaborare alla rinascita dell'Aquila, portando il nostro messaggio inclusivo. I bambini, le generazioni di domani, con la loro gioia e voglia di stare tutti assieme sono il veicolo più sicuro di una comunità diversa e a misura di tutti. Giocare tutti! è un impegno molto serio".

(9 giugno 2015)


FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap
www.fishonlus.it (link a sito esterno)
www.facebook.com/fishonlus (link a sito esterno)

Salta contenuti del pié di pagina - A.V.I. Umbria Onlus - C.F.: 01201600556 - Via Papa Benedetto III, 48 - 05100 Terni
Tel: +39 0744 1950849 - Email: web@cpaonline.it - Leggi la Privacy Policy - Powerd by: mediaforce.it
Logo di conformità agli standard W3C per i fogli di stile Logo di conformità agli standard W3C per il codice HTML 4.0 Transitional Logo di conformità agli standard W3C Livello AA, WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0