Centro di Mobilità Umbro

Logo del Centro di Mobilità UmbroIl diritto alla mobilità è garantito all'articolo 20 della Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti delle Persone con Disabilità, poiché rientra nel «diritto all'autonomia della persona»: ciò significa possibilità di spostarsi liberamente, per lavoro, per necessità e per piacere.

Il Centro di Mobilità Umbro, situato presso il Centro per l'Autonomia Umbro, è uno dei nodi della rete dei Centri di Mobilità del progetto «Autonomy. Programma per la mobilità» [link a sito esterno] di Fiat Group Automobiles.

Il Centro di Mobilità Umbro, inoltre, rappresenta uno dei risultati più importanti raggiunti con il progetto «Vita indipendente», avviato nel 1999 dall'allora Associazione Paratetraplegici della provincia di Terni (continua).

Il Centro di Mobilità Umbro offre un servizio altamente specializzato di riferimento regionale che, in stretta relazione con gli altri servizi previsti nel Progetto di vita della persona con disabilità, prevede tre momenti operativi:

Colloquio di accoglienza
Il colloquio di accoglienza ha lo scopo di:

Simulatore di Guida (Verificatore delle Capacità Residue - VCR)

Simulatore del Centro di Mobilità Umbro (foto di M. Marongiu)

Il Verificatore delle Capacità Residue (VCR) - che si trova presso Centro per l'Autonomia Umbro - verifica l'effettiva capacità di guida della persona mediante i seguenti test:

Prova in circuito
Dopo la valutazione con il VCR, viene effettuata la prova con vetture multi-allestite FIAT in un circuito chiuso al traffico. Con questa prova si verificano:

Inoltre, la persona con disabilità ha la possibilità di conoscere e provare i più recenti modelli di adattamenti alle autovetture delle diverse marche presenti nel mercato. A tale scopo, il Centro di Mobilità Umbro invita le officine autorizzate delle seguenti aziende produttrici di dispositivi e adattamenti per le autovetture:

Le Auto multi-adattate del Centro di Mobilità Umbro

Interno dell'auto multi-adattata (Foto di M. Marongiu)Auto multiadattata Centro di Mobilità Umbro (Foto di M. Marongiu)

È in corso di realizzazione il circuito che sarà esclusivamente destinato alle attività del CdM Umbro che potrà assolvere anche un'importante funzione sociale formativa ed educativa per i bambini e per i giovani, in quanto rappresenterà un luogo per effettuare attività di educazione stradale il cui svolgimento, in ambito scolastico, è previsto dalla normativa vigente.

Il circuito attualmente utilizzato per le prove di guida con le auto adattate è il «Ciclodromo Renato Perona» in Via Montefiorino - 05100, Terni (TR).

Ciclodromo Renato Perona (Foto M. Marongiu)


Recapiti

L'accesso al Centro di Mobilità Umbro avviene solo previo appuntamento.

Referente Centro di Mobilità Umbro: Gentian Marku.


Tratto dal sito www.cpaonline.it all'indirizzo:
http://www.cpaonline.it/web/generale/index.php?id=10