Vita Indipendente delle persone con disabilitÓ: dopo la recente approvazione, la Regione Umbria presenta ufficialmente le Linee Guida

a cura di Letizia Cecchini

A seguito dell'approvazione da parte della Regione Umbria della "Linea Guida in materia di Vita Indipendente della persona con disabilitÓ", il prossimo 13 ottobre a Perugia, si terrÓ la presentazione del Documento presso la Scuola di Amministrazione Pubblica Villa Umbra.

La Regione Umbria, impegnata nella costruzione di presupposti per la reale inclusione delle persone con disabilitÓ, ha finalmente raggiunto un traguardo importante con l'approvazione delle Linee Guida in materia di Vita Indipendente delle persone con disabilitÓ, avvenuta il 28 settembre 2017 con Deliberazione della Giunta Regionale n.1079.

Durante l'intero percorso di elaborazione delle Linee Guida Ŕ stato fondamentale il coinvolgimento della rete associativa territoriale, che si Ŕ resa indispensabile al fine di riportare costantemente l'attenzione sul fulcro della questione, ossia sul perseguimento dei diritti delle persone con disabilitÓ. Nello specifico, la FISH Umbria ONLUS (Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap) e la FAND Umbria ONLUS (Federazione Associazioni Nazionali Disabili) si sono adoperate per la divulgazione di informazioni, l'elaborazione e la condivisione di osservazioni e proposte in materia di Vita indipendente, poi presentate all'Istituzione Regionale.

L'impegno delle Federazioni si Ŕ tradotto in un documento sottoposto all'attenzione della Regione Umbria poco prima dell'approvazione delle Linee Guida, che ha sollevato questioni su temi come quello della consulenza alla pari, delle risorse e dei requisiti per beneficiare della "Sperimentazione di Progetti di Vita Indipendente" (di cui si Ŕ parlato qui), tutte ritenute fondamentali per l'implementazione di una Progettazione per la Vita Indipendente realmente efficace.

E' proprio per questo motivo che l'incontro promosso dall'Osservatorio regionale sulla condizione delle persone con disabilitÓ e previsto per venerdý 13 ottobre presso la Scuola di Amministrazione Pubblica Villa Umbra di Pila (qui il programma), sarÓ un momento cruciale per comprendere i traguardi raggiunti con la Linea Guida in materia di Vita Indipendente (documento in allegato) approvata dalla Regione, che sarÓ oggetto di analisi e valutazione nei prossimi giorni da parte di FISH e FAND Umbria ONLUS e, contestualmente, per riflettere sugli eventuali margini di miglioramento, nel prioritario interesse delle persone con disabilitÓ e nel pieno riconoscimento dei loro diritti.


Data: 9/10/2017
Sezione: News » Archivio per argomento » Comunicazione ed informazione
L'indirizzo di questa scheda Ŕ: http://www.cpaonline.it/web/news/scheda.php?n_id=1554